Da oggi via alle domande per il Bando Storage Friuli

Andrea Parrini parla con Qualenergia
12 Dicembre 2019
Cessione del credito verso l’abrogazione
20 Dicembre 2019
Show all

Da oggi via alle domande per il Bando Storage Friuli

A partire dalle ore 9.00 di oggi, fino alle ore 16.00 di giovedì 30 gennaio 2020, sarà possibile presentare domanda per partecipare al bando di Regione Friuli che incentiva lo storage. Il bando, che mette a disposizione 200.000 euro complessivi, incentiva l’acquisto di sistemi di accumulo a servizio di impianti fotovoltaici di taglia residenziale. Non sono ammessi al finanziamento l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo al piombo, gel di piombo e acido, e i sistemi di storage acquistati e installati prima della presentazione della domanda.

Il contributo, pari a un massimo 3.000 euro per ogni intervento, è a fondo perduto ed è concesso nella misura corrispondente al 50% delle spese ammissibili. Inoltre, il contributo è cumulabile con altri incentivi pubblici, comprese le detrazioni fiscali, nel limite dell’importo della spesa ammissibile sostenuta.

La domanda deve essere presentata esclusivamente dal proprietario dell’immobile, titolare dell’impianto fotovoltaico che sosterrà la spesa per l’acquisto e l’installazione del sistema di accumulo e sarà intestatario delle relative fatture e quietanze di pagamento.

*fonte Solare B2B