ARERA ascolta ITALIA SOLARE

Grazie a 4-Energy
10 aprile 2019
Che cos’è la microcogenerazione a celle a combustibile?
26 aprile 2019
Show all

ARERA ascolta ITALIA SOLARE

Informiamo che in data 18 aprile 2019 l’Autorità ARERA ha pubblicato sul proprio sito la Deliberazione 149/2019/R/eel che disciplina le tempistiche per l’applicazione delle nuove edizioni della Norma CEI 0-16 e della Norma CEI 0-21 ai fini dell’implemantazione del regolamento (UE) 2016/631 e del Regolamento (UE) 2016/1388.

SINTESI della Delibera

  • La Norma CEI 0-16 ed. 2016 e la Norma CEI 0-21 ed. 2016 si continuano ad applicare:

1) nel caso di impianti classificabili come esistenti ai sensi del regolamento RfG ovvero del regolamento DCC, come implementati con le deliberazioni 592/2018/R/eel e 82/2019/R/eel;

2) nel caso di connessioni alle reti elettriche di bassa e media tensione, ai sensi del TIC o del TICA, attivate entro il 21 dicembre 2019;

  • La Norma CEI 0-16 ed. 2019 e la Norma CEI 0-21 ed. 2019 si applicano per le connessioni di nuovi impianti, che non rientrano nelle casistiche di cui ai punti 1) e 2).

Ai fini dell’attestazione della conformità dei dispositivi installati e della certificazione della rispondenza alle disposizioni tecniche previste dalla Norma CEI 0-16 – Edizione 2019 ovvero dalla Norma CEI 0-21 – Edizione 2019 si configurano i seguenti casi:

  1. nel caso di richieste di connessione presentate fino al 31 marzo 2020:
    la conformità alla Norma CEI 0-16 – Edizione 2019 e alla Norma CEI 0-21 – Edizione 2019 è attestata dai Costruttori tramite dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà redatte ai sensi del D.P.R. 445/00;
  2. nel caso di richieste di connessione presentate dal 1 aprile 2020:
    la conformità alla Norma CEI 0-16 – Edizione 2019 e alla Norma CEI 0-21 – Edizione 2019 è attestata tramite dichiarazione redatta dai costruttori sulla base dei test report effettuati presso un laboratorio di terza parte;
  3. in deroga a quanto indicato nella precedente lettera b), nel caso dei generatori rotanti:
    la conformità alla Norma CEI 0-16 – Edizione 2019 e alla Norma CEI 0-21 – Edizione 2019 è attestata dai costruttori tramite dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà redatte ai sensi del D.P.R. 445/00 anche nel caso di richieste di connessione presentate dal 1 aprile 2020;

Le tempistiche previste dalla Delibera per l’applicazione delle nuove Norme CEI rispecchiano in maniera soddisfacente le richieste di ITALIA SOLARE

 

#highefficencycompany #20annichesiamoqua