ABB – Rilascio nuovi inverter TRIO-TM-50.0/60.0

BANDO LOMBARDIA – per sistemi di accumulo abbinati al Fotovoltaico
12 settembre 2017
Accumulo termico e Fotovoltaico: PM Service presenta ELWA
3 ottobre 2017

ABB – Rilascio nuovi inverter TRIO-TM-50.0/60.0

P.M. SERVICE informa che ABB a lanciato sul mercato il nuovo inverter di stringa TRIO-TM che permette di ottimizzare il ritorno sull’investimento nei grandi impianti.

TRIO-TM, l’ ultimo nato della famiglia TRIO di ABB, è un inverter di stringa trifase con potenze nominali fino a 60

kW, e rappresenta la soluzione più conveniente ed efficiente per grandi impianti fotovoltaici decentralizzati.

Adatto per applicazioni sia commerciali che industriali e per installazioni sia a terra che su tetto, TRIO-TM è

stato progettato in un’ ottica di massima flessibilità.

E ciò è tanto più evidente nella sua struttura modulare a sviluppo orizzontale. TRIO-TM è dotato di

compartimenti AC e DC separati e configurabili che possono rimanere cablati separatamente dal modulo

inverter all’interno del sistema.

Può anche vantare la configurazione più completa delle wiring box che integra fino a 16 ingressi DC con

sezionatori DC e AC e scaricatori di sovratensioni sia DC che AC di tipo 2, monitorati.

Giovanni Frassineti, responsabile del settore energia solare di ABB, spiega: “L’ impegno di ABB è quello di

sviluppare prodotti innovativi in grado di soddisfare le esigenze della nostra vasta clientela.

“Sappiamo bene quanto l’efficienza e il ritorno economico siano fondamentali nei settori commerciali e industriali

e siamo certi che con il lancio del sistema TRIO-TM, capace di garantire i vantaggi di un inverter di stringa e la

potenza di un centralizzato, offriremo una soluzione economica e molto performante per qualsiasi grande

impianto fotovoltaico.”

Il sistema di raffreddamento ad aria forzata del sistema TRIO-TM è stato progettato per permetterne una rapida

e facile installazione, con l’opzione di staffe per montaggio orizzontale o verticale, sfruttando al meglio lo spazio

sotto i pannelli.

Allo stesso tempo, l’efficienza della messa in servizio è garantita da un’interfaccia utente Web integrata

attraverso un qualunque dispositivo WLAN.

Una volta in uso, la topologia di conversione a doppio stadio offre il vantaggio di un ampio intervallo di tensioni

di ingresso per la massima flessibilità nella progettazione del sistema. Un protocollo Modbus conforme a

Sunspec consente anche una facile integrazione con i sistemi di controllo e monitoraggio di terzi.

Per saperne di più scarica il datasheet qua…

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Buy now