Accumulo di energia con il solare termodinamico.

logo italia solare
ITALIA SOLARE INFORMA
29 novembre 2016
COMUNICATO STAMPA ITALIA SOLARE: SPALMA INCENTIVI
12 dicembre 2016

Accumulo di energia con il solare termodinamico.

Cosa è il termodinamico:

unisce due tecnologie ecocompatibili: la pompa di calore e il collettore solare termico.

Grazie allo schema fisico identico a quello di un normale sistema solare termico e ai componenti di una pompa di calore, il solare termodinamico rappresenta la nuova frontiera tecnologica per riscaldare l’acqua sanitaria (fino a 60°C), risparmiando fino all’85% rispetto ai sistemi tradizionali e in modo ecologico senza impattare sull’ ambiente.

Principio di funzionamento:

Attraverso il fluido refrigerante che percorre un circuito chiuso, il fluido entra nel collettore solare e risente dell’azione del sole, della pioggia, del vento, della temperatura ambiente e dei restanti fattori climatici. Durante questo processo, il fluido ottiene del calore in maniera più semplice rispetto ad una pompa di calore.

Dopo questa fase, il calore è trasferito verso uno scambiatore, attraverso l’aiuto di un piccolo compressore che riscalda l’acqua. Il fluido si raffredda cedendo calore e il circuito si ripete.

Dato che il fluido refrigerante ha una temperatura di ebollizione di circa -30 ºC, il sistema funziona anche in assenza totale di sole e anche di notte, mettendo a disposizione acqua calda a 60°C, 24 ore al giorno, al contrario del tradizionale sistema solare termico.

Componenti del sistema DINAMIC 2.0

Pompa di calore termodinamica DHP2.0

Collettore solare termodinamico DCS2.0

Serbatoio termodinamico DVT2.0 (150/200/300 litri).

Componenti del sistema DINAMIC2.0 IDRO

Pompa di calore termodinamica idronica DHP2.0 IDRO

Collettore solare termodinamico DCS2.0

E’ detraibile fiscalmente del 65%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Buy now